404 Not Found

Not Found

The requested URL /track was not found on this server.

You are here:   Home Film AltrAsia Hotel!!, The (Thailandia, 2002)

Hotel!!, The (Thailandia, 2002)

Tuesday, 01 November 2011 00:00 Matteo Di Giulio Film - AltrAsia
Print
Tags:

hotel_0The Hotel!! conferma, se ce ne fosse bisogno, la tendenza del cinema di genere tailandese a rivisitare i topoi dei grandi classici dell'horror internazionale. Sfruttando come idea di partenza un romanzo di A. Autthajinda, il regista Anugol Jarotok riunisce in un unico contesto le pulsioni del gotico e della casa infestata (l'hotel del titolo), delle possessioni diaboliche (stile L'esorcista) e la vena comica dei black magic, con annesso intervento di un'autorità religiosa-popolare, hongkonghesi (da Mr. Vampire in avanti, dove il protagonista era un prete esorcista taoista).

Due fratelli tornano nell'albergo di famiglia, che dovrebbero prendere in gestione insieme al padre, solo per scoprire che una presenza demoniaca si sta accanendo su chiunque si avvicini all'antica magione. Scopriranno, non in maniera indolore - ma senza neanche sudare troppo e affidandosi un po' troppo all'intuito: colpa della sceneggiatura debole -, l'esistenza di una vecchia maledizione che grava sui discendenti dei genitori, rei di aver tradito la fiducia di un potente nobile.
Poche le notizie sul film circa incassi e recezione in patria, ma si può intuire che la pellicola non sia costata poco e che dovesse nutrire più di qualche ambizione artistico-commerciale (si veda la strana fotografia sovraesposta, con colori sbiaditi, che all'inizio sconcerta). Lo spirito old school non evita però tanti déjà-vu e l'amaro sapore della noia: sarà perché la confezione, piatta e inefficace, non prevede particolari colpi di scena? Gli attori dimostrano troppi limiti - e qualcuno dovrebbe spiegarmi perché, senza apparente motivo, per impersonare un uomo anziano sia stato usato un attore giovane pesantemente, e visibilmente, truccato - e finiscono per far (sor)ridere anche quando non dovrebbero; non meno pacchiani gli effetti speciali, amatoriali o giù di lì. Il regista sottolinea ogni momento di suspense, rovinando la tensione e dimostrandosi troppo esplicito. Unici momenti davvero interessanti risultano alla fine i siparietti ironici che hanno per protagonista un poliziotto imbranato, volutamente sopra le righe, e qualche omicidio più ricercato del previsto. Sempre troppo poco, soprattutto se appesantito da una colonna sonora terribile.


paese: Thailandia
anno: 2002
regia: Anugol Jarotok
sceneggiatura: Anugol Jarotok
attori: Winai Kraibutr, Panu Suwanno, Ron Banjongsrang, Napamass Jantaramanee

sitemap

Add comment

Effettuando il login si hanno più opzioni e non è necessario inserire il captcha a ogni messaggio.
Sono vietati messaggi discriminatori, offese o insulti, spam di qualsiasi tipo, incitamento alla pirateria informatica. I commenti che non rispettano queste semplici regole saranno eliminati senza preavviso dalla redazione.

Security code
Refresh

Share on facebook