404 Not Found

Not Found

The requested URL /track was not found on this server.

You are here:   Home Film AltrAsia Talking Dick (Thailandia, 2003)

Talking Dick (Thailandia, 2003)

Tuesday, 01 November 2011 00:00 Matteo Di Giulio Film - AltrAsia
Print

talking_dick_0Dai tempi del seminale Lei, io e lui (1988), l'espediente di dar voce ai membri maschili è stato utilizzato spesso, in particolar modo dal cinema orientale (soprattutto quello hongkonghese): non si discosta dalla tendenza e dai suoi potenziali appigli comici Talking Dick. Prodotto godibile, presumibilmente pensato per privilegiarne lo sfruttamento post-cinematografico - tradotto economicamente: tv e home video - dalla sezione Tele-Movie della major thai RS, la pellicola si sviluppa interamente sulle gaffe del protagonista Brem, adolescente sessualmente immaturo cui il risveglio improvviso del pene (volgare essere dotato del dono della parola) crea non pochi problemi con l'amica di sempre Ning e con la bomba sexy May, improvvisamente interessata a lui. Contemporaneamente tre compagni di scuola maiali di Brem hanno la bella pensata di girare un video porno amatoriale (da vendere sul mercato clandestino) catturando con la propria fedele videocamera le imprese sempre più ardite dell'amico.

A metà strada tra la scatologia esistenziale di American Pie e i dubbi sessuali di 40 giorni e 40 notti il regista tuttofare Keeradate Katekinta - firma anche soggetto e sceneggiatura - si dimostra vitale nel prendere continuamente l'iniziativa pur di cambiare ritmo e non annoiare la platea. Di rimando finisce per intorbidire troppo le acque e per rovinare qualche pregevole momento di delicata intimità con siparietti demenziali e gag poco ortodosse fastidiose e del tutto inutili. Uno squilibrio fisico e formale che sancisce troppo presto la pericolosità del filo del rasoio su cui si muove l'opera, costantemente in bilico tra collasso (l'insopportabile pedanteria della voce over del terzo incomodo; il rapporto difficile tra figlio e madre, tratteggiato in maniera purtroppo superficiale) e geniale cartolina (patinata) sui primi tentativi amorosi di una generazione imberbe, ben rappresentata da una serie di volti interessanti, carini, non privi di charme giovanile. Musiche trendy, fotografia colorata e montaggio veloce costituiscono il professionale apporto di qualità che vale un paio di punti di valutazione in più a un'opera derivativa, espressamente pensata come commerciale esplosione piccante dei sensi e tutto sommato casto ritratto di un'indecisione narrativa e sostanziale difficilmente superabile senza una regia adeguatamente personale.


paese: Thailandia
anno: 2003
regia: Keeradate Katekinta
sceneggiatura: Keeradate Katekinta
attori: Pajite Jais (Brem), Ornsucha Pongpiboon, Karnchanit Sammakul, Thawat Tatsanapolpinit

sitemap

Add comment

Effettuando il login si hanno più opzioni e non è necessario inserire il captcha a ogni messaggio.
Sono vietati messaggi discriminatori, offese o insulti, spam di qualsiasi tipo, incitamento alla pirateria informatica. I commenti che non rispettano queste semplici regole saranno eliminati senza preavviso dalla redazione.

Security code
Refresh

Share on facebook