404 Not Found

Not Found

The requested URL /track was not found on this server.

You are here:   Home Film AltrAsia Lost in Paradise (Vietnam, 2011)

Lost in Paradise (Vietnam, 2011)

Saturday, 25 February 2012 16:19 Stefano Locati Film - AltrAsia
Print

lost_in_paradise_0Tra i primi film vietnamiti a parlare apertamente di omosessualità maschile senza condannarla o trasformarla in stereotipo macchiettistico, Lost in Paradise riesce a mantenere toni leggeri da commedia nonostante la drammatica brutalità di alcuni aspetti raccontati. In un triangolo amoroso imperfetto, tra miseria, desideri traditi e sopraffazione, una parabola di educazione sentimentale dolce, anche se con la tendenza a trascendere nel melenso. Al di là degli inutili inserti di una storia secondaria più scopertamente metaforica e semplicistica, Vu Ngoc Dang riesce a costruire un film ammiccante e accattivante nelle sue tonalità pastello che si confondono nelle notti di una città sovraffollata.

Khoi è scappato dal suo passato rurale per approdare a Ho Chi Minh City, dove intende costruirsi un futuro migliore. Incontra subito Dong e il suo fidanzato Lam, che gli offrono di condividere le spese dell'appartamento in cui vivono. Si tratta però di un raggiro per rubargli tutto quello che possiede. Khoi, ormai senza nulla, si trova a dover accettare lavori miserabili per sopravvivere. Intanto Lam sceglie di lasciare il senza cuore Dong e tornare alla prostituzione. Tempo dopo Lam incappa per caso in Khoi, spiantato e senza tetto, e cerca di riparare al danno fatto in passato portandolo a casa sua. Tra i due nasce una relazione simile all'amore, scompensata dal fatto che Lam ogni sera vende il suo corpo in strada. Come se non bastasse, il ritorno di Dong e le sue minacce complicano la relazione. In una storia parallela, lo spiantato e ritardato Cuoi, che si prende amorevolmente cura di un pulcino, tenta di fare amicizia con una prostituta.
Vu Ngoc Dang, classe 1974, ha esordito con The Long Leg Girls nel 2004 e da allora si è diviso tra cinema e televisione. Lost in Paradise racconta di ragazzi di strada perduti e di emozioni estreme con una semplicità diretta, non artefatta, e nonostante le ingenuità che portano a esasperare le sensazioni, prendendo derive mélo d'altri tempi, riesce a trasmettere quel vibrante senso d'attesa e insicurezza che implica il primo reale innamoramento (quello di Khoi nei confronti di Lam). Una storia di crescita e passaggio all'età adulta con una fotografia particolarmente vivida e attori spigliati e affiatati tra loro.


paese: Vietnam
anno: 2011
regia: Vu Ngoc Dang
sceneggiatura: Vu Ngoc Dang, Luong Manh Hai
attori: Ho Vinh Khoa (Khoi), Luong Manh Hai (Lam), Linh Son (Dong), Hien Hieu (Cuoi), Phuong-Thanh (Hanh)



Dim lights Embed Embed this video on your site

sitemap

Add comment

Effettuando il login si hanno più opzioni e non è necessario inserire il captcha a ogni messaggio.
Sono vietati messaggi discriminatori, offese o insulti, spam di qualsiasi tipo, incitamento alla pirateria informatica. I commenti che non rispettano queste semplici regole saranno eliminati senza preavviso dalla redazione.

Security code
Refresh

Share on facebook