403 Forbidden

Forbidden

You don't have permission to access /track on this server.

Additionally, a 403 Forbidden error was encountered while trying to use an ErrorDocument to handle the request.

You are here:   Home Film Cina Jinpa (2018)

Jinpa (2018)

Friday, 07 September 2018 10:48 Alexey Demichev Film - Cina
Print

Jinpa (Pema Tseden, 2018)Dopo la presentazione di Tharlo, nel 2015, Pema Tseden ritorna alla Mostra del cinema di Venezia 2018, nella sezione Orizzonti, con Jinpa, di cui firma sceneggiatura e regia. Il film, prodotto da Wong Kar-wai, è ambientato a Kekexili, un plateau situato a 5.000 metri, la località più desolata della Cina.

Mentre attraversa la terra deserta di Kekexili con un camion pieno di fieno, Jinpa (interpretato dal poeta e attore tibetano Jinpa) investe una capra - un segno di sventura. Proseguendo sulla sua strada, incontra un pellegrino (Genden Phuntsok), di nome anche lui Jinpa, che è in viaggio per vendicare l'assassinio di suo padre. Il "pellegrino" scende e Jinpa, dopo aver consegnato la merce, porta la capra da un monaco chiedendogli di guidare l’anima dell'animale, per bilanciare il proprio karma. Sulla strada del ritorno si ferma in paese e si mette alla ricerca dell'assassino.
"È un film sul risveglio" - così lo presenta il regista. In effetti, l’atmosfera del racconto è onirica e lo spettatore viene accompagnato nei suoi meandri con molta gentilezza. Il film si apre con un campo lungo sul deserto di Kekexil, con l’unica strada che lo attraversa e l’unica vettura che percorre quella strada; è un film sulla maturazione, sulla vita, sul cambiamento di un essere umano. Jinpa è un camionista, va dal punto A al punto B, ripete sempre la stessa tratta, di certo non sembra che cerchi o aspetti un messaggio dall’alto. Invece questa volta la sua vita viene segnata da quello che vede nel sogno - o nella realtà. Jinpa passa molto tempo in solitudine, guarda sempre in avanti, fuma e ascolta una versione spettacolare della canzone napoletana O sole mio. L’unica donna della sua vita è la figlia, la foto della quale è appesa nel camion. Solitudine, silenzio e riflessione sono le cose che accompagnano Jinpa nella tratta desolata che gli tocca ripercorrere all'infinito.
Il film è girato in 4:3, un formato che al cinema si vede sempre meno, e nell’opera di Tseden unisce i due Jinpa, elidendo la distanza tra i compagni di viaggio. A un certo punto, quando il camionista va a cercare l’assassino, i racconti delle persone sembrano i sogni del protagonista, sembra che i due Jinpa siano una sola persona. Ma quando ha cominciato a sognare, Jinpa, oppure quando comincia il suo risveglio? La risposta agli spettatori, mentre si godono la possibilità di sognare a Kekexili.


paese: Cina
anno: 2018
regia: Pema Tseden
sceneggiatura: Pema Tseden
attori: Jinpa, Genden Phuntsok, Sonam Wangmo


sitemap

Add comment

Effettuando il login si hanno più opzioni e non è necessario inserire il captcha a ogni messaggio.
Sono vietati messaggi discriminatori, offese o insulti, spam di qualsiasi tipo, incitamento alla pirateria informatica. I commenti che non rispettano queste semplici regole saranno eliminati senza preavviso dalla redazione.

Security code
Refresh

Share on facebook