404 Not Found

Not Found

The requested URL /track was not found on this server.

You are here:   Home Film Cina Tuya's Marriage / Il matrimonio di Tuya (2006)

Tuya's Marriage / Il matrimonio di Tuya (2006)

Friday, 28 January 2011 11:54 Matteo Di Giulio Film - Cina
Print

tuyas_marriage_0La ancor giovane Tuya, con un marito invalido e due figli a carico, oltre a un gregge da accudire, decide di divorziare per trovare un nuovo consorte che garantisca alla famiglia una vita dignitosa. Concupita da molti, tra i quali uno scapestrato di buon cuore e un riccone arrogante, la donna baratta la sua felicità con un futuro solido per le persone che ama.

Wang Quan An, al terzo film, decide di ritrarre le zone della Mongolia interna di cui è originaria la madre, ritratto femminile, per estensione, da idolatrare. Tanto punta al realismo da pescare dalle campagne gli attori non professionisti, perlopiù pastori locali, che servano da corredo alla classe grezza ma vigorosa di Yu Nan, unica attrice dal curriculum accademico. E’ lo stesso regista a sceneggiare a quattro mani con il blasonato Lu Wei (Addio mia concubina, 1993, di Chen Kaige; Vivere, 1994, di Zhang Yimou).
Semplice, viscerale e splendidamente fotografata, con il surplus di una colonna sonora dolce che sfrutta gli strumenti tradizionali cinesi per scandisce il ritmo lento delle immagini, la pellicola porta a casa sia il plauso internazionale con l’Orso d’Oro conquistato al Festival di Berlino, sia il consenso interno, in quanto portatrice di quei valori positivi elogiati da tanto cinema mandarino e graditi, pur senza scadere nel bieco compromesso politico, dal governo di Pechino. Ideale chiusura è il pianto liberatorio della protagonista, unico efficace momento di rottura, con enfasi, di un silenzio emotivo struggente, epilogo crudele di una parentesi infinita di dolori sommessi e frustrazioni.

 


paese: Cina
anno: 2006
regia: Wang Quan An
sceneggiatura: Wang Quan An, Lu Wie
attori: Yu Nan (Tuya), Bater (Bater), Sen Ge (Sen Ge), Zhaya (Zhaya), Peng Hongxiang (Baolier)

sitemap

Add comment

Effettuando il login si hanno più opzioni e non è necessario inserire il captcha a ogni messaggio.
Sono vietati messaggi discriminatori, offese o insulti, spam di qualsiasi tipo, incitamento alla pirateria informatica. I commenti che non rispettano queste semplici regole saranno eliminati senza preavviso dalla redazione.

Security code
Refresh

Share on facebook