100 Days with Mr. Arrogant (2004)

100_days_with_mr_arrogant_0Giovinetta svampita si innamora del rude (e ricco) universitario cui ha inavvertitamente ammaccato l'auto. Sarà dura, tra litigi ed equivoci, ma sotto l'indifferenza più spietata covano braci di attrazione. Dalla premessa allo svolgimento, tutti gli indizi rimandano al successo di My Tutor Friend (umori adolescenziali, commedia modaiola, infatuazione impossibile tra due studenti dal carattere opposto). Qui i ruoli sono invertiti, ma non basta far firmare un contratto di schiavitù tra i due (lui costringe lei a lavorare gratis fino a ripagare i danni) per nascondere la totale e svogliata mancanza di idee.

100 Days with mr. Arrogant (conosciuto anche come Can't Have You My Love o Ssagaji My Honey) rimane una pellicola indecorosamente noiosa, pensata per un target di dodicenni dall'ormone facile, senza però tener conto che non sempre si tratta di dementi cotti da cellulari e caramelle. Gli attori scodellano facce gommose da fumetto a ogni inquadratura, eppure - poveri loro - è tempo sprecato: complice una fotografia slavata, si farebbe di tutto pur di non sorprendersi a fissare lo schermo.

 


paese: Corea del Sud
anno: 2004
regia: Shin Dong-yeop
sceneggiatura:
attori: Ha Ji-won (Kang Ha-young), Kim Jae-won (Ahn Hyung-joon), Kim Tae-hyeon, Han Min, Yong Seon-hee, Hong Ji-young, Kim Chang-wan, Lee Eun-kyung