404 Not Found

Not Found

The requested URL /track was not found on this server.

You are here:   Home Film Corea del Sud Kiss Me Much / Besa me mucho (2001)

Kiss Me Much / Besa me mucho (2001)

Friday, 21 January 2011 12:26 Stefano Locati Film - Corea del Sud
Print

kiss_me_much_0Chul-soo e Young-hee sono una coppia felice, nonostante i dieci anni di matrimonio alle spalle e i quattro figli da accudire. I problemi nascono quando, a causa della recessione, Chul-soo perde il lavoro; la situazione precipita e i due devono raccimolare in breve tempo i soldi necessari a che la loro casa non venga pignorata. Oltre alla crisi finanziaria, se ne aggiunge una esistenziale.

Chul-soo si sente impotente di fronte agli eventi e inizia a dubitare di meritarsi l'affetto e la dedizione della moglie. Young-hee, che vive in prima persona la difficoltà di spiegare ai figli la situazione ed è costretta a lottare quotidianamente con le difficoltà economiche, è sempre più spesso preda di crisi nervose che hanno come oggetto il marito - nonostante tutto l'affetto da lei provato nei suoi confronti. I giorni passano e la scadenza si avvicina; per mantenere vivo il loro amore (nonché la loro famiglia), Chul-soo e Young-hee saranno costretti a scelte estreme. Ma fino a che punto ci si può compromettere, per raggiungere i propri scopi?
Kiss Me Much, altrimenti noto come Besa me mucho, dell'esordiente Jeon Yoon-soo (in passato assistente di Kang Je-gyu, assurto a ruolo di vera e propria star grazie a successi quali The Gingko Bed o Shiri), è un film dalle nobili intenzioni, ma di struttura esile, troppo esile per sperare di lasciare il segno. Le premesse per un solido dramma tra denuncia sociale e amore travagliato c'erano tutte (si veda la buona partenza, con scene di vita quotidiana divertenti e toccanti insieme), peccato il tutto si perda in un inconcludente spin-off da Proposta indecente, con la messa in scena di una duplice tentazione che ha più l'aria dell'impasse. E' come se il film, arrivato a metà, si fermasse, decidendo di prendere una strada totalmente diversa, con effetto simile a un'inversione di marcia in mezzo a un'autostrada trafficata. L'incidente (e la delusione) è inevitabile; qualche facile ammiccamento e un happy-end appiccicaticcio non fanno che peggiorare la situazione.
Nonostante le coinvolgenti prove attoriali - convincente e intensa Lee Mi-suk (attiva fin dal 1980, vista di recente in An Affair e Legend of Gingko) - resta una pellicola facilmente archiviabile nel limbo delle buone intenzioni pessimamente sfruttate.

 


paese: Corea del Sud
anno: 2001
regia: Jeon Yoon-soo
sceneggiatura: Jeon Yoon-soo
attori: Lee Mi-sook (Young-hee), Chun Kwang-yool (Chul-soo), Hong Seung-hee

sitemap

Add comment

Effettuando il login si hanno più opzioni e non è necessario inserire il captcha a ogni messaggio.
Sono vietati messaggi discriminatori, offese o insulti, spam di qualsiasi tipo, incitamento alla pirateria informatica. I commenti che non rispettano queste semplici regole saranno eliminati senza preavviso dalla redazione.

Security code
Refresh

Share on facebook