404 Not Found

Not Found

The requested URL /track was not found on this server.

You are here:   Home Film Corea del Sud Their Last Love Affair (1996)

Their Last Love Affair (1996)

Tuesday, 25 January 2011 02:33 Valentina Verrocchio Film - Corea del Sud
Print

their_last_love_affair_0Una donna scrive una recensione positiva sul lavoro di un professore universitario. Il professore, sposato e con figli, la invita a cena per ringraziarla. Timidamente si piacciono, lui fa il primo passo, la invita per uscire ancora, in una stanza d'albergo le salta addosso, le rompe perfino le calze autoreggenti. Fin qui tutto squallidamente normale, una relazione extraconiugale delle più subdolamente, abbagliantemente superflue. Invece viene fuori che i due si amano davvero. E allora lui finge di doversi allontanare per scrivere un libro per un paio di mesi, e prende una stanza in riva al mare con la sua innamorata. Comincia così una vita molto irreale, molto ferma ma istintiva e naturale, che somiglia alla vita da sposati, ma non lo è, è solo un esperimento insieme, qualcosa di limitato nel tempo.

Che strano film Their Last Love Affair: comincia banalmente, e poi invece sa mettere insieme qualcosa di inafferrabile e insolito, che sa di niente ma sa anche di tutto (dipende dalle vicende personali con cui si aderisce al film), pur alla fine non mostrando che le solite prove di vita a due sotto narcosi da innamoramento pesante. Una relazione extraconiugale infatti non è niente di straordinario, anche perché è un tema trito e, a seconda di come lo si vuole trattare, non può che essere esuberantemente sciocco, oppure dolorosamente penoso. Their Last Love Affair invece appare realistico ma leggero, così leggero che alcune cose sembrano inverosimili (bisognerebbe essere dominati dall'energia della situazione, dalla foga di questo tipo di innamoramento, per scusare il film dei suoi piccoli momenti poco credibili, e anche di quelli attraverso cui bisogna passare, tipo i conti sospetti della carta di credito e le telefonate insistenti e disperate). La fotografia è splendida, fortemente colorata, intagliata nei contrasti e nelle fusioni di colore, con un che di selvatico e contemplativamente superiore alla norma. Il punto di vista prescelto sembra essere quello maschile, ma con uno scarto di pochissimo rispetto a quello femminile. È l´uomo che sceglie e dà il via alla storia, è l'uomo che si stupisce e si stupidisce come se vedesse una donna per la prima volta (e non è nemmeno colpa sua se il matrimonio è un'istituzione con leggi innaturalmente idiote), è l'uomo che taglia i ponti con la realtà non sapendoci fare i conti (le prove che fa per dire alla moglie di avere un'amante, e la moglie sovrappensiero, che passa l'aspirapolvere tra i pupazzetti lego dei figli: che bella questa scena!); è l'uomo che riscopre se stesso e vive diversamente, come rinato, come bambino. La donna continua la vita di sempre, correndo al lavoro, mantenendo le apparenze, cucinando per far piacere al suo uomo e vedendosi la cena messa da parte per far sesso; è la donna che riflette realmente su quello che sta capitando, ed è la donna infatti, che decide di terminare la storia, perché è una storia che non porta da nessuna parte, e non porta da nessuna parte perché l'uomo non è in grado di portarcela. Il finale di Their Last Love Affair è metalinguistico e parla agli spettatori, come il finale di The Housemaid, ma più bonario, meno sagace. Their Last Love Affair non è meravigliosamente sottile e protetto come Marriage is a crazy thing, e non è così definitivo come Happy End; ma appartiene alla stessa famiglia di film, e i coreani con le storie di infatuazioni mancine ci sanno decisamente fare. (luglio 2004)

 


paese: Corea del Sud
anno: 1996
regia: Lee Myung-see
sceneggiatura:
attori: Kang Soo-yoen (Kim Young-hee), Kim Kap-soo (Choi Young-min), Kim Hak-cheol

sitemap

Add comment

Effettuando il login si hanno più opzioni e non è necessario inserire il captcha a ogni messaggio.
Sono vietati messaggi discriminatori, offese o insulti, spam di qualsiasi tipo, incitamento alla pirateria informatica. I commenti che non rispettano queste semplici regole saranno eliminati senza preavviso dalla redazione.

Security code
Refresh

Share on facebook