404 Not Found

Not Found

The requested URL /track was not found on this server.

You are here:   Home Film Giappone Kisses (1957)

Kisses (1957)

Wednesday, 26 September 2012 13:54 Stefano Locati Film - Giappone
Print

kisses_0Dopo l'esordio nel 1956 di Nakahira Ko con Crazed Fruit/La stagione del sole, nel 1957 è il turno di Masumura Yasuzo, che porta una tempestuosa ventata nuova nell'angusta formula delle storie giovanili tradizionali. E il cinema giapponese non sarà più lo stesso: la strada è aperta per gli Imamura Shohei, Oshima Nagisa, Yoshida Yoshishige, Shinoda Masahiro - che in una manciata di anni rivoluzionano tematicamente e tecnicamente le modalità di messa in scena e di rappresentazione del Giappone in quella "noberu bagu" che ha segnato un punto di rottura insopprimibile rispetto al passato. Kisses è una solare commedia romantica girata con stile sfrontato e un'impellenza tracimante, in grado di sovvertire le basi della tristezza pauperista del secondo dopoguerra in una urgente sete di vita e amore che, già di per sé, è in contrasto con l'immobilismo imperante.

Kinichi e Akiko si conoscono per caso in carcere, mentre sono in visita ai rispettivi padri, l'uno arrestato per frode elettorale, l'altro per aver sottratto dei fondi nella speranza di trovare i soldi per curare la moglie malata. Il ragazzo aiuta la ragazza a pagare pasti decenti per il genitore, ma entrambi sono alla ricerca di centomila yen per saldare le cauzioni. Una volta vinta una piccola somma, scommettendo su una corsa, si concedono una giornata di svago al mare, in una corsa a perdifiato con una moto prestata da un amico meccanico. I due si piacciono, ma la pressione della povertà sembra spingerli a un'inevitabile separazione.
Lontano dalle pulsioni fatali e autodistruttive di certo suo cinema successivo, come ad esempio in All Mixed Up/Manji/La casa degli amori particolari (1964) o Blind Beast (1969), Kisses/Kuchizuke è un racconto leggero e spigliato, preparazione allo stile libero, intraprendente, straripante del conturbante Giants and Toys (1958). Partendo dal romanzo del veterano Kawaguchi Matsutaro, Masumura presenta due giovani pieni di vita che nonostante la povertà sono decisi a vivere fino in fondo la loro libertà, senza quel senso di oppressione e vergogna che secondo le norme sociali dovrebbe limitarne le azioni. Kinichi e Akiko fanno parte di una nuova generazione, più sfrontata e ingenua, forse, ma non più remissiva, quella che presa consapevolezza di sé darà vita alle rivolte di inizio anni '60 contro i trattati militari statunitensi e al '68 giapponese. Il taglio qui però non è politico, ma romantico: ai due lati opposti dello spettro emozionale stanno l'amore e i soldi, in una opposizione vincolante. Il percorso di formazione, per i due giovani, è capire come i due versanti siano spesso correlati, saldamente intrecciati, nel mondo degli adulti (come mostra l'intraprendente madre di Kinichi, separata dal marito, che dice al figlio che terrà a lui solo quando lui le dimostrerà "il suo reale valore"). L'impeto bruciante dei giovani è allora travalicare lo snodo amore-soldi, per affermare la passione quale unica emozione vincolante - con quel finale dolcissimo in cui anche la madre è coinvolta. Non un semplice happy ending zuccheroso, ma il segno di una mutata mentalità con cui affrontare la vita. Con le note sinuose della colonna sonora, la recitazione imbronciata e impetuosa dei due giovani protagonisti, e la macchina da presa che si libera della fissità per seguire l'intraprendenza della gioventù, Kisses rappresenta un tassello storico imprescindibile, oltre che un fresco svago pronto a mettere di buon umore.


paese: Giappone
anno: 1957
regia: Masumura Yasuzo
sceneggiatura: Funabashi Kazuro
attori: Kawaguchi Hiroshi (Kinichi), Nozoe Hitomi (Akiko), Mimasu Aiko, Ozawa Eitaro, Murase Sachiko, Mima Saiko




sitemap

Add comment

Effettuando il login si hanno più opzioni e non è necessario inserire il captcha a ogni messaggio.
Sono vietati messaggi discriminatori, offese o insulti, spam di qualsiasi tipo, incitamento alla pirateria informatica. I commenti che non rispettano queste semplici regole saranno eliminati senza preavviso dalla redazione.

Security code
Refresh

Share on facebook