404 Not Found

Not Found

The requested URL /track was not found on this server.

You are here:   Home Film Giappone Chanbara Beauty: Vortex / Onechanbara: Vortex (2009)

Chanbara Beauty: Vortex / Onechanbara: Vortex (2009)

Wednesday, 17 November 2010 04:47 Stefano Locati Film - Giappone
Print

chanbara_beauty_vortex_0Secondo lungometraggio ispirato alla serie di videogiochi per console Oneechanbara, con protagoniste le sorelle Aya e Saki, in lotta contro orde fameliche di zombie armate solo di katana e pochi vestiti.

Rispetto al primo episodio cambia la troupe al gran completo, da regia e sceneggiatura fino a tutti gli attori. A non cambiare, purtroppo, è la risibile qualità degli sforzi. Questa volta Aya, nel suo bikini rosso, cappello da cowboy e boa di struzzo intorno al collo, e Saki, nella sua uniforme alla marinaretta, uniscono le forze con Himiko, che si dice in grado porre fine alla pestilenza. In realtà la nuova arrivata fa il doppio gioco e vuole solo mettere la mani sul sangue delle due sorelline, a quanto pare utile per controllare i poteri dei non-morti. Non possono mancare, a completare il quadro, una colonia di ragazzini impauriti retta da un ragazzo ancora più fifone e da una ragazza al contrario piuttosto decisa, armata di canne mozze e inguainata in un vestito ultra aderente. Tra povertà di mezzi e location, una trama pasticciata e la ripetitività degli scontri, c’è pochissimo a salvare dalla noia. A voler pensare positivo, i deleteri effetti di sangue digitale finti sono contenuti e ridotti rispetto al capostipite: purtroppo sono sostituiti da schizzi di sangue che inondano l’obiettivo della macchina da presa a ogni dannato colpo di spada. Al terzo viene da sperare che almeno uno dei getti spacchi la macchina da presa e ponga fine all’inutile agonia.


paese: Giappone
anno: 2009
regia: Shoji Tsuyoshi
sceneggiatura: Yoshiki Fukushima
attori: Arakawa Chika, Imura Kumi, Kawamura Rika, Ozawa Akira, Tejima Yu, Youhei Hoshina

 

sitemap

Add comment

Effettuando il login si hanno più opzioni e non è necessario inserire il captcha a ogni messaggio.
Sono vietati messaggi discriminatori, offese o insulti, spam di qualsiasi tipo, incitamento alla pirateria informatica. I commenti che non rispettano queste semplici regole saranno eliminati senza preavviso dalla redazione.

Security code
Refresh

Share on facebook