404 Not Found

Not Found

The requested URL /track was not found on this server.

You are here:   Home Film Giappone GTO: Great Teacher Onizuka (1999)

GTO: Great Teacher Onizuka (1999)

Sunday, 09 January 2011 23:44 Armando Rotondi Film - Giappone
Print

gto_movie_0A pochi mesi di distanza dalla messa in onda del tv drama, di enorme successo, l'insegnante più famoso del Giappone, Onizuka Eikichi, torna questa volta su grande schermo con una storia inedita. Nato dalla fantasia di Fujisawa Tōru, che lo ha reso protagonista di ben quattro suoi manga, Onizuka rappresenta l'eroe che potrebbe risolvere i problemi della società giapponese, in particolare del sistema educativo, fronteggiandoli in maniera anticonvenzionale, diversamente da qualsiasi altro professore. E in effetti egli non assomiglia a nessun altro, ma anzi, sulla carta, invece che insegnare dovrebbe far parte di quella schiera di giovani messa ai margini della società, provenendo da un'università di terza categoria, senza nessuna vera esperienza e nessuna vera abilità, se non quella di essere un esperto di karate e un potenziale maestro di vita.

Le classi di Onizuka sono sempre le più problematiche, ma con i suoi modi diretti ed eccentrici riesce a far breccia nei cuori degli studenti che imparano così a fidarsi di lui. Nel manga, come anche nel dorama e nell'anime, tutto ciò avveniva a Tokyo, nella grande città, mentre qui gli autori preferiscono cambiare radicalmente e spostare l'ambientazione in una sperduta cittadina in Hokkaido, con poche case, poco da fare e tanta campagna. La vita potrebbe sembrare meno problematica, ma, nonostante ciò, in realtà gli studenti hanno le stesse ansie esistenziali di quelli della metropoli. Così appena arrivato Onizuka dovrà salvare ben due ragazzi dal suicidio.

 

L'idea, in effetti, era buona, con ambientazioni opposte rispetto al manga e alla serie televisiva, ma identiche preoccupazioni. Tuttavia la classe di Onizuka risulta questa volta davvero troppo poco problematica, con i drammi che, in fin dei conti, affliggono solo una studentessa, mentre l'altro compagno di classe soffre di classici patemi d'amore. Non si capisce, quindi, perché gli studenti dovrebbero amare così tanto il loro professore e sentirsi così legati a lui. A ciò si aggiunga una storia collaterale, inutile a dire il vero, di una giornalista che scambia Onizuka per un pericoloso ladro a cui tutti stanno dando la caccia. Sorimachi è sempre bravo nel calarsi nei panni dello stravagante docente, ma questa volta manca la profondità che gli autori erano riusciti a dare alla versione televisiva. L'intero film sembra infatti un episodio pompato e diluito sino a raggiungere le due ore di durata. Per quanto ci riguarda, poteva essere benissimo più corto.


paese: Giappone
anno: 1999
regia:Suzuki Masayuki
sceneggiatura:Tanabe Mitsuru
attori:Sorimachi Takashi (Onizuka), Fujiwara Norika (Kaoru), Tanaka Rena (Katsuragi), Kasahara Hideyuki (Raku)

sitemap

Add comment

Effettuando il login si hanno più opzioni e non è necessario inserire il captcha a ogni messaggio.
Sono vietati messaggi discriminatori, offese o insulti, spam di qualsiasi tipo, incitamento alla pirateria informatica. I commenti che non rispettano queste semplici regole saranno eliminati senza preavviso dalla redazione.

Security code
Refresh

Share on facebook