404 Not Found

Not Found

The requested URL /track was not found on this server.

You are here:   Home Film Giappone Princess Blade (2001)

Princess Blade (2001)

Monday, 10 January 2011 15:33 Stefano Locati Film - Giappone
Print
Tags:

princess_blade_0Sato Shinsuke contamina la tradizione dei chanbara con quella dei wuxiapian hongkonghesi, ricolorando un mondo dall'interno. Prendendo a lontano modello il manga di Koike Kazuo e Kamimura Kazuo (Shurayuki Hime) - già trasposto dal vivo negli anni '70 da Fujita Toshiya con i due Lady Snowblood - lo evolve in una vaga ambientazione futuristica. La casata dei Takemikazuchi, un tempo servitori dell'imperatore, è diventata una setta di spietati assassini a pagamento. Yuki, ultima discendente della famiglia, scoperto il segreto della morte della madre, decide di fuggire, in attesa della vendetta. Troverà rifugio nella casa di Takashi, giovane schivo che vive insieme alla sorella; è in realtà un terrorista politico avverso al regime instauratosi in Giappone. Le loro solitudini si sfioreranno appena, travolti dall'alleanza tra la Takemikazuchi e il governo. Ne risulta un forsennato tuffo nel passato, che passa però, ed è questa la novità, per il montaggio frenetico e le coreografie acrobatiche di stampo hongkonghese, saturando l'occhio con movimenti della macchina da presa caricati fino all'eccesso; dietro alle scene d'azione c'è Donnie Yen, che si butta a capofitto nell'impresa, destreggiandosi in scontri giocati sulla plasticità di corpi che si muovono tra alberi, acqua e polvere - a sottolinearne il vorticare disincarnato. Ma Princess Blade non è una semplice successione di duelli, quanto la raffigurazione di un mondo disumanizzato - ne sono esempio la fotografia metallica e i lunghi silenzi che avvolgono i personaggi - dove qualsiasi sentimento, ad eccezione di vendetta e dolore, rimane relegato ai margini. In questa vacuità di fondo sta forse il limite dell'operazione: protagonisti appena tratteggiati in un ambiente crepuscolare e disadorno - da un lato lascia una sensazione di tensione in procinto di esplodere, dall'altro è semplicemente irritante, perché non sfruttata appieno.


paese: Giappone
anno: 2001
regia: Sato Shinsuke
sceneggiatura: Sato Shinsuke
attori: Shaku Yumiko (Yuki), Ito Hideaki (Takashi), Sano Shiro (Kidokoro), Maki Yoko, Numata Yoichi (Kuka), Chosokabe Yoko, Shimada Kyusaku, Musaka Naomasa, Matsushige Yutaka, Sonooka Shintaro, Tsukamoto Takashi

sitemap

Add comment

Effettuando il login si hanno più opzioni e non è necessario inserire il captcha a ogni messaggio.
Sono vietati messaggi discriminatori, offese o insulti, spam di qualsiasi tipo, incitamento alla pirateria informatica. I commenti che non rispettano queste semplici regole saranno eliminati senza preavviso dalla redazione.

Security code
Refresh

Share on facebook