404 Not Found

Not Found

The requested URL /track was not found on this server.

You are here:   Home Film Giappone Taste of Fish, The (2008)

Taste of Fish, The (2008)

Sunday, 23 January 2011 16:46 Stefano Locati Film - Giappone
Print

taste_of_fish_0Storia romantica e lavorativa tratta da Tsukiji uogashi sandaime, manga che ha superato i venti volumetti ed è ancora in corso di pubblicazione su Big Comic della Shogakukan - scritto da Oishi Kenichi, Nabeshima Masaharu, Kuwa Kazuto e disegnato da Hashimoto Mitsuo.

Shuntaro è un dirigente nel reparto risorse umane di una grande azienda. La sua vita sta prendendo una svolta positiva ed è sul punto di sposarsi con la fidanzata Asuka. Un giorno però i superiori lo mettono a capo di una ristrutturazione generale che implica il licenziamento di numerose persone, tra cui anche l'anziano mentore di Shuntaro. L'uomo è a disagio, e come se non bastasse deve iniziare a dare una mano all'anziano padre di Asuka, che lavora da sempre al mercato di Tsukiji, nel quartiere di Ginza, il più importante e grande mercato di pesce al mondo. Shuntaro cerca di adeguarsi alle ferree regole del luogo, tramandate di generazione in generazione, ma non può che scontrarsi con la diffidenza degli altri pescivendoli, a partire da Eiji, aiutante del padre di Asuka e candidato alla successione dei loro affari. Shuntaro scopre presto di avere un raffinato senso del gusto che gli permette di distinguere le diverse varietà di pesce. Tra mille difficoltà, Shuntaro decide così di abbandonare il lavoro in azienda per dedicarsi a tempo pieno al mercato di Tsukiji. Spirito di sacrificio e abnegazione personale, lealtà verso gli anziani, l'amore che supera ogni barriera, con altruismo e trasporto: il film di Matsubara Shingo schiera tutti i valori sociali tipici della morale tradizionale giapponese nel tentativo di creare un film dei buoni sentimenti sul filone della serie di Tora-san (iniziata con Tora-san Our Lovable Tramp/Otoko wa tsurai yo nel 1969) o della più recente Tsuribaka nisshi (iniziata nel 1988). Gli attori si gettano anima e corpo nell'impresa, a partire dall'apparentemente estraneo Osawa Takao, maneggiando pesci e coltellacci con grandi sorrisi rassicuranti sulle labbra. A mancare è però un impianto drammatico che faccia davvero appassionare ai personaggi, al di là della patina nostalgica per il microcosmo in via di smantellamento del mercato del pesce. Anche l'interesse romantico tra Shuntaro e Asuka rimane in superficie - senza un vero snodo focale. L'impressione è allora quella di un dramma delicato, in punta di piedi, con personaggi simpatici e ben delineati, ma giunto fuori tempo massimo, incapace di incidere.

 


paese: Giappone
anno: 2008
regia: Matsubara Shingo
sceneggiatura: Abe Teruo, Narushima Izuru
attori: Osawa Takao (Akagi Shuntaro), Tanaka Rena (Asuka), Ihara Tsuyoshi (Eiji), Arakawa YosiYosi (Takuya), Emoto Akira, Eguchi Noriko, Ito Shiro

sitemap

Add comment

Effettuando il login si hanno più opzioni e non è necessario inserire il captcha a ogni messaggio.
Sono vietati messaggi discriminatori, offese o insulti, spam di qualsiasi tipo, incitamento alla pirateria informatica. I commenti che non rispettano queste semplici regole saranno eliminati senza preavviso dalla redazione.

Security code
Refresh

Share on facebook