404 Not Found

Not Found

The requested URL /track was not found on this server.

You are here:   Home Film Giappone Tokyo Gore Police (2008)

Tokyo Gore Police (2008)

Sunday, 23 January 2011 17:03 Stefano Locati Film - Giappone
Print

tokyo_gore_police_0In un vicino futuro, la polizia giapponese è stata privatizzata, trasformata in una corporazione che non disdegna l'uso della violenza per tenere sotto controllo il dilagare degli "engineer", mutanti in grado di modificare qualsiasi parte del loro corpo per trasformarla in armi. L'unico modo per fermarli è estrarre dalla loro carne un concentrato tumorale a forma di chiave. Ruka è una dei migliori agenti ed è sulle tracce del leader degli engineer, Key Man. Il suo passato nasconde però un segreto che potrebbe sfaldare lo status quo.

Al di là della trama, semplice canovaccio da arricchire con variazioni a tema, a colpire in Tokyo Gore Police è la costruzione di un universo parallelo deragliato e folle, in cui la cifra interpretativa è il grottesco più spinto. Nishimura Yoshihiro, addetto agli effetti speciali perfezionatosi in protesi e pirotecnica gore estrema, costruisce una distopia della carne martoriata e mutante. Il sangue invade lo schermo in geyser e arabeschi continui, cantando il lai di corpi in continua trasformazione e deformazione. Gli engineer sono una metastasi tumorale che si diffonde viralmente nella società, corrodendola dall'interno. La chiave contenuta nelle loro profondità può infatti essere utilizzata per aprire i "normali" al nuovo stato, creando una pandemia di ibridazioni sempre più allucinanti, in cui le braccia possono diventare spade o motoseghe, i nasi possono trasformarsi in falli giganti, gli occhi assumono la funzione di canne di pistole che sparano proiettili organici, in involuzioni sempre più complesse. Senza la consapevolezza di un David Cronenberg, né la coerenza intransigente di uno Tsukamoto Shinya, Nishimura crea comunque una iperbole antifascistoide percorsa da un umorismo nero scoperto e di grana grossa, che emerge soprattutto negli spezzoni pubblicitari che intervallano la narrazione (diretti dai sodali Yamaguchi Yudai, regista di Meatball Machine, e Iguchi Noboru, regista di The Machine Girl). Tokyo Gore Police è un'ode erotica e destrutturata alla distruzione del corpo che ha - contro ogni previsione - un effetto ipnotico e catartico.
Proiettato in occasione della settima edizione dell'Asian Film Festival di Roma (4-11 luglio 2009).

 


paese: Giappone
anno: 2008
regia: Nishimura Yoshihiro
sceneggiatura: Nishimura Yoshihiro, Kaji Kengo
attori: Shiina Eihi (Ruka), Itao Itsuji, Yukihide Benny, Horibe Keisuke, Bu Jiji

sitemap

Add comment

Effettuando il login si hanno più opzioni e non è necessario inserire il captcha a ogni messaggio.
Sono vietati messaggi discriminatori, offese o insulti, spam di qualsiasi tipo, incitamento alla pirateria informatica. I commenti che non rispettano queste semplici regole saranno eliminati senza preavviso dalla redazione.

Security code
Refresh

Share on facebook