404 Not Found

Not Found

The requested URL /track was not found on this server.

You are here:   Home Fumetti Giappone AL TEMPO DI PAPÀ (1995)

AL TEMPO DI PAPÀ (1995)

Sunday, 04 December 2011 18:53 Stefano Locati Fumetti - Giappone
Print

al_tempo_di_papaRomanzo a fumetti in volume unico dal tono soffusamente nostalgico che racconta di ricordi e legami familiari con un tocco compassionevole memore di Ozu Yasujiro. Le illustrazioni morbide e brulicanti dettagli di Taniguchi Jiro accompagnano in un salto temporale dal Giappone d'oggi a quello appena uscito dalla seconda guerra mondiale. L'impostazione è solidamente classica, con la lenta riscoperta di sentimenti sopiti o dimenticati, ma le emozioni trapelano dalla pagina grazie alla narrazione compassata, che si prende il suo tempo per tratteggiare nei particolari i protagonisti, dai gesti quotidiani al loro sentire profondo.

Youichi torna dopo lunghi anni di lontananza al paese natale per il funerale del padre. Durante la veglia funebre incontra parenti e vecchi amici che forse volutamente evitava. Tra discussioni animate e vecchie battute, iniziano a riaffiorare i ricordi del passato, quando era ancora un bambino, troppo piccolo per capire i sacrifici e i dilemmi dei genitori, costretti ad affrontare il dramma della ricostruzione dopo la resa incondizionata del Giappone. Anche se Youichi ha sempre attribuito alla freddezza del padre la colpa della separazione dei genitori, la maturità porta una nuova consapevolezza.
Al tempo di papà (in originale Chichi no koyomi) ha una struttura solida: utilizza a suo vantaggio uno schema abusato, che intervalla in ogni capitolo una parentesi nel presente a un richiamo al passato, approfittando della semplicità dell'espediente per arricchire di sfumature e contraddizioni un racconto profondo, capace di indagare il coacervo di risentimenti, non detti e memorie gioiose che compongono i lunghi rapporti familiari, su cui spesso si torna a riflettere solo quando è troppo tardi. Il racconto affronta temi complessi - la ricostruzione, la penuria alimentare, gli incendi, la povertà, la separazione dei genitori - con sguardo morbido, mai manicheo, sempre in grado di evocare quella fondamentale ambiguità della vita vissuta. Un racconto inventato, ma basato sulle emozioni reali di Taniguchi nel tornare nel proprio paese, Tottori, dopo tanto tempo, capace di trasmettere una serenità ritrovata senza bisogno di urla o grandi scene madri. Un'elegia composta e malinconica a un riscoperto equilibrio, che permette di riorientare i ricordi fino a far assumere il giusto peso a ogni elemento, anche quelli che, colpevolmente, non si erano mai presi in considerazione.


autore
: Taniguchi Jiro
volumi: 1
casa editrice: Panini Comics, divisione Planet Manga
anno: 2010
prezzo: 15,90 euro
lingua: italiano

sitemap

Add comment

Effettuando il login si hanno più opzioni e non è necessario inserire il captcha a ogni messaggio.
Sono vietati messaggi discriminatori, offese o insulti, spam di qualsiasi tipo, incitamento alla pirateria informatica. I commenti che non rispettano queste semplici regole saranno eliminati senza preavviso dalla redazione.

Security code
Refresh

Share on facebook