TENNO, L'IMPERATORE (1995)

tenno_l_imperatoreEdizioni Socrates è una casa editrice sempre molto curata nelle sue pubblicazioni. Ha sempre fatto scelto editoriali di qualità, sia nella narrativa che nella saggistica, dando spazio ad autori o temi di alto profilo intellettuale. Kurosawa Akira lo è sicuramente e non sorprende, quindi, trovare nel catalogo questo piccolo Tenno, l’Imperatore – Il cinema di Akira Kurosawa, pubblicato in occasione delle proiezioni di pellicole del regista giapponese tenutesi dal dicembre ’95 al gennaio ’96 presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma.

Il libro si compone per lo più in singole schede riguardanti tutti i film del maestro giapponese e probabilmente non dirà nulla di nuovo a chi è già appassionato di Kurosawa. Tuttavia sono interessanti alcune note critiche alla varie pellicole, curate di Daniela Di Chiappari. V’è comunque una bella chicca, davvero notevole, che apre il volume. Si tratta dell’intervista, sino ad allora inedita, che Wim Wenders raccoglie. Un lungo dialogo tra il regista tedesco e Kurosawa, concentrandosi per lo più su Rapsodia d’agosto, ma chiamando in causa anche Sogni, Ran e Dodes’kaden, che risulta veramente gustoso.



autore: Elisabetta Bruscolini, Daniela Di Chiappari
casa editrice: Edizioni Socrates
anno: 1995
pagine: 96
prezzo: 8,50 euro
isbn: 88-7202-009-3
lingua: italiano