404 Not Found

Not Found

The requested URL /track was not found on this server.

You are here:   Home Televisione AltrAsia It Started with a Kiss (serie tv, 2005)

It Started with a Kiss (serie tv, 2005)

Tuesday, 11 January 2011 00:00 Armando Rotondi Televisione - AltrAsia
Print

it_started_with_kiss_0L’imbranata e insicura Xiang Qin, studentessa nella peggior sezione della sua scuola, è follemente innamorata di Zhi Shu, il miglior studente dell’istituto. Trova coraggio e gli dà una lettera d’amore. Il giovane, tuttavia, la rifiuta. Il ragazzo è infatti altezzoso e freddo, troppo sicuro della sua intelligenza per poter prestare attenzione a una ragazza come Xiang Qin. Un evento imprevisto però cambia le carte in tavola: un terremoto distrugge la casa di Xiang Qin e lei, insieme al padre, deve trasferirsi da alcuni amici di infanzia del genitore. Si tratta della stessa casa dove vive Zhi Shu.

Secondo adattamento del manga Itazura na Kiss di Tada Kaoru, dopo l’omonimo giapponese in nove episodi del 1996 e prima del coreano Playful Kiss (2010), It Started with a Kiss mostra da subito le sue qualità. La serie, abbastanza lunga, copre la prima parte del manga e scorre piacevole tra momenti divertenti e di umorismo sia fisico che situazionale, pagando egregiamente il suo debito con il mondo e i meccanismi degli anime e dei prodotti animati in genere. Si tratta di una produzione di buona fattura tecnica in cui salta immediatamente all’occhio l’affiatamento tra i vari attori del cast, in primo luogo tra i due protagonisti Ariel Lin e Joe Cheng, cui si aggiunga anche Jiro Wang, nella parte di Ah Jin, il compagno di classe di Xiang Qin e da sempre innamorato di lei.
Il rapporto tra i due personaggi principali, Xiang Qin e Zhi Shu, è davvero ben costruito e anche loro due presi singolarmente risultano ben delineati e interessanti. La ragazza è impacciata e innamorata quanto basta, ma anche molto tenera e dolce, a  differenza della Kotoko della serie televisiva giapponese, divertente, svampita e iperattiva. Zhi Shu è, invece, abbastanza consapevole delle sue forze, almeno nella prima parte della serie, mentre non è forse così freddo e crudele nei confronti di lei  come dovrebbe apparire, eccezion fatta per il primo episodio. Anzi, se dovessimo andare a scovare un problema nella costruzione dei due personaggi, dovremmo riscontrarlo nella complicità tacita quanto palese che si crea tra i due, dove Zhi Shu sembra più ammiccare a Xiang Qin, piuttosto che rifiutarla e allontanarla davvero. Si tratta comunque di una complicità dovuta, in primo luogo, all’affiatamento evidente che si crea tra i due attori.
Interessante la costruzione degli altri personaggi. La famiglia di Zhi Shu si modernizza alquanto rispetto all’originale giapponese, con la presenza di elementi “statunitensi” secondo il gusto taiwanese, virando quasi verso il kitsch. La madre Zhao Shi è presente, invadente e simpatica come deve essere; il fratello minore di Zhi Shu, Yu Shu, è fedele al personaggio della versione cartacea; un bello sviluppo ha il padre Wan Li nel suo rapporto interpersonale con il figlio maggiore. Se all’inizio può apparire banale, risulta comunque essenziale nell’evoluzione del protagonista, nel suo passaggio a una fase più matura e difatti, a dispetto di quanto avviene in principio, proprio a Wan Li sono deputate le parti più serie della vicenda. Anche il padre di Xiang Qin, Cai, è ben delineato e come Wan Li svolge egregiamente il suo ruolo di genitore, capace anche di affrontare discussioni di ben altro stampo. L’affiatamento tra attori e personaggi non coinvolge solo i due protagonisti, ma anche Ah Jin, sicuramente ben interpretato da Jiro Wang: risulta davvero divertente e tenero nel suo essere innamorato, non ricambiato, di Xiang Qin. Si notano, inoltre, degli elementi di cinismo e cattiveria nell’ambiente scolastico che non guastano, a partire dal primo episodio per continuare con i comportamenti delle amiche intime della protagonista.
Tirando le somme, It Started with a Kiss è un bell’adattamento, forse un po’ lungo, considerando che copre solo la prima parte del manga e che continua con They Kiss Again (2007-2008), ma sicuramente piacevole e divertente, la migliore tra le varie versioni televisive dell’opera di Tada Kaoru.

 

 

paese: Taiwan
emittente: CTV
stagione: 1
numero episodi: 30
anno (prima messa in onda): 2005
regia: Chu Yu-ning
creatore: Tada Kaoru (manga)
attori: Ariel Lin (Yuan Xiang Qin), Joe Cheng (Jiang Zhi Shu), Jiro Wang (Ah Jin), Chang Wung Cheng (Jiang Wan Li), Cyndi Chaw (Jiang Zhao Zi), Tang Tsung Sheng (Yuan Cai), Zhang Bo Han (Jiang Yu Shu)

 

sitemap

Add comment

Effettuando il login si hanno più opzioni e non è necessario inserire il captcha a ogni messaggio.
Sono vietati messaggi discriminatori, offese o insulti, spam di qualsiasi tipo, incitamento alla pirateria informatica. I commenti che non rispettano queste semplici regole saranno eliminati senza preavviso dalla redazione.

Security code
Refresh

Share on facebook